PREMIO CENTOTTANTA 2020

Premio Moviementu per filmmaker esordienti

PARTECIPA

AL

CONTEST!

Sei appassionato di cinema? Sogni di metterti alla prova?

Molti registi, autori, direttori della fotografia, tecnici audio, attrezzisti, segretarie di edizione, etc, hanno cominciato proprio così:
una piccola troupe, un piccolo film e tanta voglia di  mostrare quello che si è capaci di fare.

Tante idee ti sono frullate per la testa e forse quella su cui hai rimuginato in questo ultimo periodo potrebbe essere quella giusta. Hai tutto ciò che ti serve: l‘ispirazione, una videocamera e un gruppo di amici. Finalmente la tua idea è pronta per essere realizzata.

Ora sta a te: mettiti in gioco!

I PREMI IN PALIO

PREMIO MOVIEMENTU

Euro 1000

PREMIO CINETECA SARDA

Euro 1000

PREMIO CINETECA WORKING

Possibilità di utilizzare materiale audiovisivo footage appartenente
al Fondo di filmati di famiglia "La tua memoria è la nostra storia",
depositato alla Cineteca Sarda di Cagliari, in modo originale e autonomo.

PREMIO SARDEGNA TEATRO

Residenza Artistica a cura di Sardegna Teatro

PREMIO FILMIDEE

Summer School Cinematografica di una settimana
presso il Camping Golfo dell'Asinara di Platamona (SS)

Per scoprirne di più clicca qui!

PREMIO EJATV

Al miglior cortometraggio che valorizzi la lingua e la cultura sarda:
Euro 300

PREMIO DELLE ASSOCIAZIONI

Tutoraggio produttivo per la creazione di un progetto cinematografico
a cura delle associazioni: Ordet, Movierindi, L'Ambulante

PREMIO NOTORIUS

Iscrizione a uno dei corsi organizzati dal circolo Notorius negli anni 2020 o 2021

 

È FACOLTÀ INSINDACABILE DELLA GIURIA
ASSEGNARE ULTERIORI MENZIONI
O DECIDERE SULLA DIVISIBILITÀ DEI PREMI.

 

 

 

SERATA FINALE

I cortometraggi finalisti saranno presentati al pubblico in occasione della serata finale di premiazione, durante la quale verranno annunciati i vincitori.
Tutte le opere pervenute in concorso verranno inoltre proiettate durante gli immancabili appuntamenti "Nuove Visioni" tenuti alla Cineteca Sarda di Cagliari.

A causa di slittamenti e riorganizzazioni dovute all'epidemia Covid-19, questi eventi devono ancora essere calendarizzati.
Daremo ulteriori notizie a partecipanti e pubblico appena sarà possibile.

Grazie per la comprensione,

STAY SAFE & MAKE MOVIES

GIURIA

Enrico Pau

Regista, sceneggiatore e insegnante. È inoltre uno tra i soci fondatori e attualmente Presidente della nostra associazione Moviementu - Rete Cinema Sardegna

Monica Dovarch

Antropologa visiva e regista. Autrice di documentari, tra i quali S'Orchestra in Limba e Climbing the Elixir.

Salvatore Aresu

Costumista e scenografo del cinema e del teatro.
Ha firmato lungometraggi di importanti autori italiani.

Alessandro Stellino

Alessandro Stellino, Critico e docente di storia del cinema. Cofondatore e condirettore della rivista di critica Filmidee, direttore del festival IsReal di Nuoro.

Antonello Zanda

Antonello Zanda, direttore del Centro Servizi Culturali della Società Umanitaria - Cineteca Sarda di Cagliari. Scrittore e critico.

Natalino Virdis

Operatore culturale, mediatecario e archivista. Dal finire del 2015 diventa dipendente del Centro di Servizi Culturali della Società Umanitaria di Cagliari.

Mari Caddori

Operatrice culturale. Da oltre 10 anni lavora presso la Società Umanitaria - Cineteca Sarda. 

Giulia Muroni

Giulia Muroni, laureata in filosofia, è direttrice responsabile del magazine Anāgata e è  - per Sardegna Teatro - componente della giuria del Premio Scenario.

Michela Atzeni

Michela Atzeni, attrice, doppiatrice by performer. Produttrice, lettrice e curatrice di audiolibri con distribuzione nazionale, e di servizi di doppiaggio e speakeraggio.

Salvatore Cubeddu

Salvatore Cubeddu, è giornalista e scrittore. Scrive per il cinema e la TV da oltre 15 anni. Dal 2012 è produttore cinematografico con Terra de Punt e nel  2014 ha fondato la webtv EjaTV.

DALLE SCORSE EDIZIONI

METTITI IN GIOCO, INVIA LA TUA OPERA!

Per passare dalla teoria alla pratica ci vuole ambizione e coraggio. Bisogna credere fortemente che la propria storia valga la pena di essere vista.

È questo lo spirito con il quale negli anni precedenti i ragazzi hanno partecipato al nostro concorso. Il Premio Centottanta ti può fornire quella rara occasione per sperimentare, magari per la prima volta, che cosa significa realizzare ciò che avevi solo immaginato.

Mettere su un piccolo set, scegliere un'inquadratura, dirigere gli attori e collaborare insieme alle persone che hai scelto... fa tutto parte della magia del cinema.

Non senti anche tu che è arrivato il momento per metterti alla prova e afferrare quest’occasione?