Premio Centottanta 2020

“Molto prima del sole”, di Andrea Petrillo

Un angelo che soffre di Amnesia anterograda incontra un vecchio uccellino alieno, depositario di un vasto archivio di memorie umane.